Una rassegna di “menti dei ragazzi”

A Michael Gurian, Kathy Stevens libro, pubblicato da Jossey-Bass, recensito da Reg Adkins.

Michael Gurian inizia il libro descrivendo l'attuale crisi nell'educazione dei ragazzi. Prende attenti passi da notare gli indicatori di questa crisi in dettaglio di nota tra cui fatti

  • ragazzi ottengono la maggior parte di D's ed F del
  • ragazzi costituiscono l'80% dei problemi di disciplina
  • ragazzi costituiscono il 70% dei “disabili” di apprendimento degli studenti
  • ragazzi costituiscono l'80% degli “comportamento disordinato” studenti
  • ragazzi costituiscono l'80% dei bambini sul Ritalin, et. al.
  • ragazzi sono un anno a un anno e mezzo dietro le ragazze in lettura e scrittura
  • ragazzi costituiscono l'80% degli abbandoni delle scuole superiori
  • ragazzi costituiscono meno del 44% della popolazione universitaria

Bisogna ammettere questi sono fatti abbastanza Stark.

Gli autori prevedono che queste debolezze sviluppati come il risultato del cambiamento di paradigma progettato per rendere l'istruzione più ricettivi alle ragazze diversi decenni fa.

Gli autori continuano a sottolineare questo non è un fenomeno specifico per gli Stati Uniti. Dati simili si nota in Inghilterra, Canada, Australia, Germania, Francia e Giappone. Inoltre, i ragazzi autori di stato sono sovraperformato da ragazze in trentacinque dei paesi sviluppati.

La prossima sezione del libro è dedicata ad esaminare la funzionalità del cervello maschile e come si differenzia dalla femmina nel trattamento delle informazioni.

A questo punto il libro intraprende l'esame di una serie di tecniche di istruzione destinati a compensare le carenze nelle pratiche educative attuali che favoriscono fortemente le ragazze. Il tema di cui è movimento metodi didattici inclusivi.

Inoltre, il libro rompe le tecniche in pratiche che possono essere applicate dai genitori per stimolare le funzioni cerebrali nei ragazzi. Il follow-up è un esame di come gli insegnanti possono attuare tali cambiamenti nelle aule.

Tutto sommato, si tratta di una buona lettura che ha qualche eccellente spaccato (avete indovinato) la mente dei ragazzi. Tuttavia, mi ha colpito i frequenti riferimenti alle tecniche di istruzione per le ragazze. Sembravano fuori luogo. Non credo che se avessi letto un libro dal titolo “Le menti delle Girls” che avrebbe contenuto quasi come molti riferimenti alle tecniche per i ragazzi.

Le menti dei ragazzi: salvare i nostri figli di cadere indietro nella scuola e nella vita

Reg Adkins scrive sul comportamento e l'esperienza umana (elementaltruths.blogspot.com).