Tecniche di disegno tradizionali

tecniche di disegno tradizionali sono stati istituiti in tutta la storia dell'arte dai maestri della professione che esisteva in tutti e ciascuno delle culture del mondo. I metodi che sono stati scoperti dai più famosi artisti sono stati trasmessi agli studenti attraverso lezioni e la pratica assistita. Questi metodi ancora oggi rimangono diffusa, utilizzata e apprezzata da tutti gli artisti contemporanei che aspirano a padroneggiare il loro mestiere.

Chiaroscuro (Claroscuro)

"Chiaroscuro" è la parola italiana che significa "luce e buio". È un termine che viene comunemente attribuito al lavoro di Caravaggio, artisti del Cinquecento, che sono stati caratterizzato da un marcato contrasto tra toni chiari e scuri che definivano oggetti in una composizione. Questa tecnica era presente anche nelle opere di Leonardo Da Vinci, dal momento che il loro lavoro ha coinvolto studi tonali e di una base colorata prima di aggiungere la colorazione finalmente avere le loro opere. Gli insegnanti oggi insegnano il chiaroscuro di un modo tradizionale, con gli studenti dissolvenza carboncino su supporto cartaceo tonalità, creando scintille con gesso bianco e le tonalità più scure con carboncino o pastelli.

I ashurado

L'ashurado è un metodo che consiste nel disegnare una serie di linee parallele o ombre suggerire volume. Come nel caso di luci e ombre, ashurado tecnica è solo un altro modo l'artista può catturare la forma del modello o l'oggetto di destinazione che rappresenta l'interazione tra luce e ombra sull'oggetto trovato. Il miglior rappresentante di questa tecnica è il tedesco Albrecht Durer incisore che ha vissuto nel XVI secolo, e la cui opera influenzato direttamente l'ascesa di illustrazione e delle arti grafiche.

divisionismo

Puntinismo è una tecnica in cui vengono utilizzate la matita o una penna e in cui i punti artista distribuiti strategicamente cluster di suggerire le ombre, il volume e la consistenza. Proprio come l'ashurado, puntinismo ispirazione è venuta dalla comunità di incisori europei del XVI secolo. Questo metodo è diventato commercialmente illustratori popolari degli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso che aveva bisogno di escogitare un modo efficiente per ri-immagini chiare per la riproduzione di massa di libri e giornali. Utilizzato in combinazione con l'ashurado, puntinismo mette in evidenza la qualità della trama di un disegno.

delineato

Più che definisce la forma dell'oggetto, il contorno definisce lo spazio occupato dall'oggetto in una composizione. Si tratta di una tecnica di mappatura progettata con lo scopo di formazione coordinazione occhio-mano del pittore, e aiutarvi a capire come impostare un oggetto tridimensionale su un piano bidimensionale utilizzando linee di peso e di cambiamento diversa in direzione della stessa. Buoni esempi di contorno possono essere trovati nei tradizionali stampe giapponesi, in cui i personaggi e paesaggi sono perfettamente definiti, con una serie di linee ben eseguite e la espressivi che sono incorporati con colori diversi.