Stili di capelli per le donne con i capelli ricci

Lorena Massey scrive in "Curly Girl: The Handbook" (ragazza riccia: il manuale) "Sembra ellittica, con una leggera curva in mezzo" che contiene una fibra capelli lisci turno, mentre i capelli ricci Stilisti non devono tagliare riccioli stesso modo come capelli lisci, ma secondo la consistenza, spessore e del tipo di arricciatura: onde, spirali, torsioni o curve. Pensa al tipo di curvatura e lunghezza desiderata prima di cercare il giusto salone di bellezza.

Il metodo Ouidad

La "regina di arricciatura", il proprietario del salone Ouidad, produce una linea di prodotti per capelli e un metodo di taglio marchio registrato chiamato "intaglia e fetta" (Carve e taglio). In un'intervista a BeautyBuzz, Ouidad spiega il suo metodo: "scolpire o corto per accogliere il riccio dentro di lui." Ouidad dice che le donne con le arricciature dovrebbero evitare diradamento dei capelli strati o strutturato, in quanto questi tagli tradursi nella "effetto piramide", dove le estremità dei capelli crescono in dimensioni nello strato superiore rimane piatta.

Il metodo Devachan

Massey, co-proprietario di Devachan Hair Salon a New York, ha anche una linea di prodotti e un soprannome simile: "L'originale ragazza riccia". Nel suo libro, ha raccomandato di tagliare i capelli ricci, mentre è asciutto; raccomanda inoltre un taglio angolare in cui il ricciolo crea una "C." Si suggerisce, inoltre, non perdere peso o tagliare strati capelli ricci, ma si dovrebbe "rompere un ricciolo di spessore in due e tagliato una più breve", che andrà ad aggiungersi volume ai capelli.

Altri metodi stilisti

I metodi per il taglio dei capelli, come gli stili, hanno spesso seguaci e concorrenti. NaturallyCurly.com delinea vista sull'arte del taglio capelli ricci attraverso alcuni progettisti meno noti. Jonathan Torcia, fondatore di capelli ricci Linea di prodotti Solutions, crede nella non sempre tagliato ogni ciclo con precisione e in modo uniforme. Stylist David Moreno ha una "teoria bonsai" Allo stesso modo, dove non è necessario tagliare ogni filo, mentre lo stilista John Blaine ha preferito tagliare i capelli bagnati e asciutti, citandolo come un mezzo per determinare la quantità di "contrazione" non tagliare troppo.