Quello che le donne indossavano pastiglie prima?

Se sei una donna occidentale in età fertile, è possibile trascorrere una settimana al mese modificando le tamponi o maxicompresas, prendendo Midol e maledicendo "zia Flo". Anche se nessuna opzione di controllo delle nascite che limitano o impediscono l'uscita mensile, la maggior parte dei periodi sono semplicemente un modo di vita. Non possiamo consideriamo "fortunato", ma con un multi-miliardi di dollari l'industria l'igiene femminile a portata di mano, in realtà siamo. Vi siete mai chiesti che cosa fareste senza quei piccoli tubi o senza le pastiglie con le ali?

tono sommesso

Alcuni dei migliori informazioni che abbiamo è il Museo delle mestruazioni, un sito web dedicato al significato culturale del periodo di donne. Dispositivi medici per le donne che sanno quando sono stati inventati a poco tempo fa; il primo tovagliolo a gettare per le donne è stato lanciato nel 1896, prodotto da Johnson u0026 Johnson e chiamato di Lister asciugamani. Quello che le donne hanno fatto prima di questo non è sempre chiaro, ma qui ci sono alcune teorie probabili.

tamponi casa

Secondo Nancy Friedman, autore di "Tutto quello che dovete sapere sulla tamponi" antico papiro egiziano, utilizzati tamponi morbidi nel XV secolo aC Le donne giapponesi indossavano anche blocchi di carta, mentre il romano indossava lana. I tamponi sono suscettibili di essere utilizzato solo da donne di classe superiore o prostitute, che ha dato loro doppio uso come dispositivi di controllo delle nascite.

confezioni casa

E 'molto probabile che la maggior parte delle donne portano i loro pacchi di quello che è venuto a portata di mano; carta, cotone, erbe, foglie e dei capelli. La casa comprime utilizzato dai nostri antenati hanno recentemente riemerso grazie alla consapevolezza e la frugalità ecologica; Molti siti oggi insegnano alle donne come rendere il proprio pad riutilizzabili (vedi Risorse).

grembiuli mestruali

Nello stesso secolo, cataloghi venduto "grembiuli mestruali" erano un tampone di tessuto attaccato ad un grembiule appeso dietro (presumibilmente per assorbire perdite) cinghia. Il Museo delle mestruazioni comprende fotografie e voci di catalogo di questi precursori di dispositivi medici moderni.

Niente di niente

Si ritiene che oggi ci sono alcune società che non richiedono le donne di indossare alcuna protezione, secondo il Museo delle mestruazioni. Questo limita ciò che le donne possono fare durante quel periodo del mese. In alcune parti dell'India e dell'Africa, le donne non hanno accesso ai dispositivi medici, e quindi a restare in casa durante i loro periodi e sanguinare il suo intimo o direttamente sul pavimento.