Quali sono le sanzioni se rompo un contratto di lavoro?

Ci sono due classi principali di occupazione negli Stati Uniti: una volontà e di contratto. L'occupazione a volontà è molto più comune e permette ad una persona di essere licenziato o di dimissioni per qualsiasi motivo, senza alcuna responsabilità. Tuttavia, se una persona è impiegata per contratto, violazione del contratto può richiedere diverse sanzioni, a seconda delle condizioni del contratto.

domanda

Se si rompe un contratto di lavoro, il vostro ex datore di lavoro può citare in giudizio per violazione di contratto. Il datore di lavoro è probabile che cercare ciò che è noto come "danni aspettativa", che si riferisce alla quantità di denaro o vantaggi che questo avrebbe guadagnato se non avesse rotto il contratto. Ad esempio, se il datore di lavoro può dimostrare che ragionevolmente dovrebbe lavorare per 10 anni nel 1000 progetti, è possibile proiettare la quantità di soldi persi dopo la tua partenza, compensando qualsiasi dipendente assunto per sostituire voi.

perdita di profitti

Se si rompe il contratto di lavoro, si perde anche alcun beneficio senza consolidamento, che si riferisce al bonus in sospeso, alcuni 401k piani e opzioni di acquisto di azioni. Nel caso di piani di 401k, se il datore di lavoro fornisce un contributo, si perde il valore del contributo datore di lavoro se si interrompe il contratto prima del periodo di consolidamento. Allo stesso modo, se hai finito il contratto prima della fine di consolidamento, si perde tutte le opzioni di acquisto di azioni.

clausola di non concorrenza

Se il contratto di lavoro ha una clausola di divieto di concorrenza, una sezione che è comune nei contratti di lavoro, è necessario essere attenti a ciò che si fa dopo aver lasciato il tuo lavoro. Questo vi vieta di partecipare a lavori simili all'interno di una specifica area geografica che circonda il vostro ex datore di lavoro, spesso durante un determinato periodo di tempo. Se si interrompe questa clausola, è possibile rendere conto al vostro ex datore di lavoro. Tuttavia, alcuni Stati, come la California, in modo efficace annullano la maggior parte di questi.

reputazione

Una sanzione immateriale, ma potente per rompere un contratto di lavoro, è il danno alla vostra reputazione professionale. Anche se hai rotto il contratto con le migliori intenzioni, il vostro ex datore di lavoro può informare altre società e persone per le vostre azioni. Questo può influenzare negativamente la vostra reputazione nel proprio settore. Contrasta ogni possibile effetto negativo su di esso andando a futuri imprenditori. Questo è quello di spiegare come e perché hai lasciato il tuo lavoro precedente al vostro futuro datore di lavoro. Anche se questa sanzione non può essere sempre una conseguenza di rompere un contratto di lavoro, si dovrebbe essere consapevoli della sua possibilità.