Qual è il diritto di tenere e portare armi?

Il diritto di portare armi è previsto nel Secondo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti si descrive che i cittadini hanno il diritto di possedere armi. E 'parte del Bill of Rights che definisce i diritti fondamentali dei cittadini degli Stati Uniti.

senso

Il secondo emendamento afferma: "Dal momento che l'esistenza di una ben regolata per proteggere la sicurezza di una milizia di stato libero è necessario e non il diritto degli individui a possedere pistole essere prevenuto". Allo stato attuale, la sezione è se il governo può limitare o vietare il possesso dei cittadini e il trasporto di armi è diventata una delle affermazioni più controverse della Carta dei Diritti. Sostenitori di entrambe le posizioni hanno discusso l'interpretazione della prima clausola per difendere loro cause.

storia

Il Secondo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti è entrata in vigore come legge nel 1971 insieme agli altri nove emendamenti che compongono la Carta dei Diritti. Dal momento che numerosi casi legali, allora ci sono stati nei governi federali e statali hanno delineato i confini del diritto di possedere armi. Tuttavia, le proteste legali contro queste restrizioni non appaiono in Cassazione fino al 2008, attraverso il caso "contro Heller Distretto di Columbia." La decisione del tribunale ha dichiarato categoricamente che la Costituzione protegge il diritto degli individui di possedere armi da fuoco per motivi legali, tra cui auto-difesa incluso, e le amministrazioni locali non deve violare questo diritto.

funzione

La realtà è che ha limitato la capacità del Secondo Emendamento di garantire ai cittadini il diritto di possedere armi. Nel corso del tempo la legge è stata modificata in diversi modi, in genere secondo il partito politico che occupa la Casa Bianca. Ci sono solo poche leggi federali che limitano il possesso di armi (pistole, armi touch, etc.). In pratica, una legislazione restrittiva sull'uso delle armi da fuoco si verificano a livello statale e città. Le leggi variano notevolmente da stato a stato. E 'troppo presto per sapere come questo sarà influenzato dalla decisione del 2008 della Corte di Cassazione, a seconda dei casi si è concentrato in particolare sulla Distretto di Columbia, e ci vorrà del tempo prima che le altre questioni giuridiche relative a tali restrizioni siano risolti .

Teorie / speculazione

Interpretazioni che sono state fatte in merito seconda correzione generalmente concentrano sul primo clausola, che si riferisce alle milizie statali. Coloro che sostengono più severo controllo di diritto il possesso di armi non interpretare come un diritto individuale, ma come il diritto dello Stato di organizzare una milizia. In generale credo che le leggi permissive per possesso di armi rendono più facile per i criminali per ottenere questi oggetti pericolosi, nonché il pericolo che i bambini e le persone con malattie mentali danni e altri danni. Che, al contrario, che difendono i diritti di pistole possedere, credono che il Secondo Emendamento garantisce il diritto legale completa per gli individui a possedere e portare con sé le armi che vogliono, sia per la difesa personale e per lo sport. Si dice che i criminali ottengono le armi in maniera illegale e di limitare il diritto degli individui di possedere intervenire con gli sforzi di legge che cercano cittadini per proteggersi.

considerazioni

Tradizionalmente, i repubblicani sostengono leggi liberali che permettono tenere e portare armi. Al contrario, i democratici sostengono leggi più severe in questo senso. Non importa quale sia la nostra posizione personale, è innegabile che il diritto ad avere le armi rimangono un problema di suscitare polemiche in tempi attuali e futuri. E 'anche una parte importante della storia e della cultura degli Stati Uniti, dal momento che le immagini di persone che trasportano armi del vecchio West con esso sono diventati parte dell'immagine che mostra Paese all'estero. Inoltre, anche se le restrizioni sono aumentati, gli Stati Uniti rimangono una delle più permissive in tutto il mondo per quanto riguarda il possesso di armi delle nazioni.