Parlare a bassa voce

Pam Lewis apre il suo racconto eccitante debutto con questo terribile evento e questo scende un nadreunt bomba fino alla fine.
La Stark, l'atmosfera minacciosa, l'introduzione dei personaggi, l'orribile segreto insieme con gli anni di ricatto e di oppressione; ogni cosa ha le sue origini nella prima sezione di frantumazione. Carol protagonista è un adolescente paffuto incerta che, senza fratelli che crescono in un solido, famiglia conservatrice. Con un padre che si guadagna da vivere come un avvocato e una madre che a malapena a casa, la sua giovinezza è particolarmente solitario e introverso. Immagine rimossa dal redattore Ansiosa e insicura lei inizia il suo primo giorno in una nuova scuola, dove è stranamente catturata dal innovativo eccentrica Noemi. Sono amici e chiudono una scommessa che perderanno la loro verginità prima della fine dell'anno.
L'impertinente Eddie entra in scena. Questo bello, scivoloso Eddie si offre di aiutare le ragazze a raggiungere il loro obiettivo.
Naturalmente è l'intraprendente Naomi, Carole con uno sci in grado di attirare la sua casa rigorosa. Immagine rimossa dal redattore La storia ruota attorno infiniti tentativi di Carol per sfuggire quella terribile notte d'inverno. Senza molto successo. Grazie alle azioni dei suoi complici passato continua a prenderla.
Attraverso dei flashback spiega Lewis personaggi frammentarie e sfondi espone e descrive acutamente come realizzare un oscuro segreto influenza la vita del protagonista. Quali sono le conseguenze per l'amicizia, creare nuovi contatti e la sua fiducia in se stessi? L'enorme sviluppo personale che rende Carol non sarà quindi una sorpresa. Anche se la storia abbastanza semplice ed è scritto con una certa distanza, la tensione frizzante caricato indugia dal capitolo 1, che continua ad affascinare il libro. Per fortuna, perché in mezzo al sacco brevemente minacciato di crollare. Lewis riporta la quantità di moto di nuovo con un salto temporale di dieci anni, e la minaccia di base viene prelevato senza sforzo. Un thriller d'oca sulla ambiguità della morale umana, la strada rocciosa verso l'età adulta, l'onestà, la solitudine e la sfiducia?
E una fredda notte d'inverno. Immagine rimossa da immagine editoriale rimosso dal redattore La casa dei libri

Tags

lo shopping viaggi bellezza cucina interviste colonne giochi concorsi le donne donna