Libertà vigilata e parole

Una persona condannata per un reato può compiere tutte le pena in carcere o si può offrire la possibilità di libertà vigilata e condizionale. Queste due opzioni consentono alla persona di adempiere funzioni o la frase di fuori del carcere sotto la supervisione. Ci sono delle regole che la persona che ha il permesso di scontare la pena fuori dal carcere deve soddisfare o, in caso contrario, può essere imprigionato per il resto della frase.

atti

Alla fine del 2007, circa 5,1 milioni di persone erano in libertà vigilata o condizionale, con otto su 10 detenuti in libertà vigilata. La popolazione di persone sotto la supervisione della comunità ha raggiunto 103.100 quell'anno, tre quarti dei detenuti in libertà vigilata. Inoltre, nel 2007, quelli in libertà vigilata e parole che erano sotto la supervisione superato il numero di persone che non erano più sotto la supervisione. Inoltre, il 23 per cento dei dipendenti in prova e il 12 per cento delle persone in libertà vigilata erano donne. Questi dati sono stati ottenuti dal Bureau of Justice Statistics (BJS - Institute of Justice Statistics).

libertà vigilata

Le persone che sono in libertà vigilata dopo essere stato accusato di aver commesso un crimine può scontare la pena nella comunità piuttosto che in prigione. La prova sostituisce il tempo in cui il condannato deve trascorrere in prigione. Il periodo può durare tutta la sentenza emessa dal giudice, se il condannato soddisfa le disposizioni della corte. Chi è in libertà vigilata lei deve anche soddisfare le condizioni stabilite dalla Corte di stare fuori di prigione. Questi includono l'obbligo di incontrare l'addetto alla sorveglianza con la frequenza indicata dal giudice incluso.

parola d'onore

Parole verifica quando il condannato viene rilasciato prima della data di uscita per completare la frase nella comunità. Il detenuto deve essere dimostrato di essere in grado di essere una persona produttiva nella società. Inoltre, è necessario soddisfare le condizioni stabilite dalla Corte, mentre viene rilasciato. Questo vale anche per la persona a reintegrarsi nella società, perché il 96 per cento delle persone in libertà vigilata sono condannato con una pena superiore ad un anno. Anche se la maggior parte dei crimini possono portare ad un rilascio anticipato dalla prigione, reati di droga sono il tipo più comune di delitto per il quale condanna coloro che sono in libertà vigilata (37 per cento) secondo BJS.

considerazioni

Per le persone a essere rilasciati sotto la supervisione in libertà vigilata o condizionale, diversi fattori devono essere considerati quando si effettua questa decisione. I criteri per la concessione di queste particolari condizioni variano con ogni stato. Le persone in libertà vigilata devono essere accettate da parte del (bordo di parole) "Parole Board" o si può consentire alla persona di reintegrarsi nella società in un comunicato obbligatoria condizionale. I detenuti possono aiutare la vostra causa, se si accumulano "buona condotta" che si verifica quando si comporta correttamente. A seconda del grado del crimine commesso, la persona può essere oggetto di una frase con la condizionale e non riuscendo a soddisfare anche un solo giorno in prigione. La maggior parte dei detenuti in libertà vigilata sono condannati per reati minori (51 per cento) e sono come quelli rilasciato sulla parola. reati di droga sono i più comuni tipi di reati (27 per cento), secondo il Bureau of Justice Statistics.

avvertenze

Se la persona è concessa libertà vigilata o parole, deve soddisfare condizioni particolari, mentre nella società. In caso contrario, il condannato servirà il resto della sua pena in carcere. Nel 2007, i 1,18 milioni di persone che erano fuori sulla parola, il 16 per cento di loro ha dovuto tornare in carcere, secondo il Bureau of Justice Statistics. Alcune delle condizioni che devono essere soddisfatti per stare fuori di prigione, coinvolgendo non possedere un'arma da fuoco, avere un lavoro legittimo, non usare droghe illegali e pianificare gli appuntamenti con il rilascio ufficiale di prova / parole.