Gerarchia nella classificazione degli organismi

Nel 18 ° secolo, lo scienziato svedese Carl Linneo e fisico sviluppato il primo gerarchia nella classificazione degli organismi. Gli scienziati hanno dato costruito su questo, e la gerarchia della classificazione degli organismi dai più generale al più specifico, che definisce genere e specie.

regno

Ci sono cinque regni nella classificazione gerarchica degli organismi. Il regno animale tra cui mammiferi, uccelli, pesci, rettili, insetti, vermi, spugne e anfibi. Il regno delle piante, tra cui piante legnose senza fiori con felci e muschi. Il regno dei funghi comprendono funghi, lieviti, muffe, muffe, funghi e fuliggine. Il regno protisti costituito da protozoi e alghe, mentre Monera include alghe blu-verdi, batteri e spirochete.

bordo

Il successivo nella graduatoria degli organismi è il bordo dove il raggruppamento è dalla struttura generale del corpo. Ad esempio, gli esseri umani sono parte di bordo Chordata perché il suo corpo è simmetria bilaterale. Insetti, granchi, aragoste e simili tipi di organismi appartengono al phylum artropodi perché hanno giunti arti e esoscheletro.

classe

La classe è successivo nella gerarchia. Si riferisce al fatto che un soggetto è mammifero, rettile, insetto, o altra classe di organismi nel regno animale, o una felce o fiore nel regno vegetale, per esempio.

ordine

L'ordine definisce ulteriormente il corpo del soggetto in base a diversi fattori. Gli esseri umani e gorilla sono entrambi nell'ordine dei primati, mentre cani e gatti appartengono all'ordine dei carnivori. La classe degli insetti noti come farfalle appartiene all'ordine Lepidoptera.

famiglia

Famiglia connota i soggetti che condividono alcune caratteristiche. Non importa quanto siano differenti, leoni e gatti domestici appartengono alla stessa famiglia dei felini.

genere

Il genere è la prima parte del nome scientifico dell'organismo. Per esempio, gli esseri umani appartengono al genere Homo, l'Homo sapiens ed è il suo nome scientifico. Cani e lupi appartengono al genere Canis.

specie

Definito in generale, specie sono in grado di generare un conseguente produzione di progenie fertile. Le specie sono la seconda parte del nome scientifico dopo la gara. Ad esempio, i cani sono Canis familiaris, mentre i loro cugini dello stesso genere, il lupo, Canis lupus sono.