Destinazione della settimana: Kerala, India

Lo stato indiano del Kerala occupa solo una sottile striscia di terra sulla costa sud-occidentale del subcontinente. In molti modi, questo luogo si distingue dai suoi coetanei indiani. È probabilmente più progressista, con diverse religioni ed etnie che vivono insieme senza le tensioni che sono spesso presenti in altre parti del paese. La scena cibo è vario e ci sono un sacco di attrazioni turistiche, sia rurali che urbane.

Kerala ha anche un atteggiamento progressista quando si tratta di eco-turismo e l'ambiente. Questa attenzione ai dettagli verdi rende Kerala la migliore destinazione in India per eco-turisti. verde dello Stato e corsi d'acqua che attraversano costituiscono solo un piccolo esempio di molti paesaggi dell'India, ma le opportunità di eco-turismo sono ovunque e Kerala sembra essere focalizzato sul mantenere i riflettori su viaggio verde piuttosto che turismo tradizionale.

India meridionale è spento il radar turistico per molti viaggiatori provenienti da Occidente. La maggior parte delle persone vogliono ottenere la loro introduzione al secondo paese più popoloso del mondo nelle sue regioni settentrionali. Questo è dove si trova l'India del Taj Mahal, Bollywood e “The Millionaire”. Ma la città del Kerala di Kochi è una città piacevole che eclissa le città del titolo di India quando si tratta di facilità d'uso. Offre certamente più facile accesso alle attrazioni naturali sia all'interno che al di fuori dei confini della città.

Ecco perché molte persone considerano destinazione top verde del Kerala in India.

vedere verde

Ci sono più di una dozzina di pena hotspot eco-turismo in Kerala. Molti di questi luoghi offrono un facile accesso alla natura e dispongono di un eco-turismo nascente che dà accesso ai autentici, esperienze non turistica. Periyar Tiger Reserve ospita i suoi felini omonimo e anche altri animali rari e piante. Escursioni guidate - alcuni facili, alcuni faticoso - conducono inevitabilmente fauna selvatica passato e attraverso foreste e praterie. rafting e le opportunità di campeggio sono disponibili anche all'interno di Periyar.

Il Parambikulam Nature Preserve siede in t egli valli tra le cime modeste dei Ghati occidentali. animali rari come il cervo bianco, cobra e tigri del Bengala abitano i paesaggi del parco. Come altre conserve in Kerala, ci sono sentieri di vari livelli di difficoltà e campi tendati dove i visitatori possono trascorrere la notte.

Queste lussureggianti altopiani interni sono un favorito di eco-turismo, ma corsi d'acqua di Kerala sono di uguale interesse. E 'possibile perdersi nei corsi d'acqua vicino Kochi. Ogni pensione e turistico agenzia in città può organizzare un viaggio intorno a queste strade bagnate in barca. Ci sono anche case galleggianti eco-friendly che possono essere noleggiati per una crociera di giorni-lungo intorno al lago e dei canali del Kerala.

Ma non hanno nemmeno bisogno di lasciare la città. Una foresta di mangrovie, chiamato Mangalavanam , Si estende su 80 acri nel centro della città. E 'considerato un importante santuario degli uccelli e la sua verde urbano è ampiamente considerato per mantenere l'aria pulita ragionevolmente a Kochi. Ci sono anche “eco-turismo” villaggi nel raggio di 10 miglia dal centro di Kochi. Il Kumbalangi Villaggio Turistico si trova su un'isola al di fuori di Kochi. I residenti lavorano nel settore del commercio del turismo, anche se ancora impegnarsi in stili di vita tradizionali. tour Paddy, canoa attraverso le mangrovie e le escursioni sono sul menu a Kulbalangi. Questo potrebbe sembrare turistico rispetto alle conserve delle Highlands, ma è sicuramente un paesaggio naturale e un primo esempio di programma del Kerala concentrata a livello locale, l'eco-turismo.

Il sonno verde

scena dormire di Kerala spazia dal lussuoso eco-resort ad alloggi di base forestali e rispettosi dell'ambiente, piccole locande e bed and breakfast.

Piccolo sonno scala è possibile in ambienti rustici al Periyar Tiger Reserve , che ha cottage, un lodge e campeggio spot gestiti da comunità locali all'interno della preservare. Questi non sono alberghi ad alta capacità, ma cottage spartane e bungalow con solo poche unità in ogni sito. Un sito, il Bamboo Grove , Le caratteristiche capanne sugli alberi, piazzole e cottage a base di bambù e altre di provenienza locale, materiali sostenibili. Questo approccio alla struttura si trova anche all'altra riserve naturali di cui sopra.

Per qualcosa di meno rustico ma ancora unico, dare Kochi di Fort INN Homestay un tentativo. Questa struttura di stile rinnovato 18050s coloniale olandese ora serve come una piccola locanda. Ci sono solo quattro camere, ma un sacco di mobili antichi e una posizione ideale nel cuore di Kochi, cuore economico e culturale del Kerala, rendono questa una buona scelta. Il Hiliya Resort farm-soggiorno è un locale di piccole dimensioni simili, con ambienti molto diversi. Si tratta di una spezia e frutta fattoria biologica nelle foreste collinari al di fuori di Kochi. Questi sono due esempi dei numerosi alberghi e piccole pensioni regione.

resort di lusso come il lussuoso Vythiri Natura e Spa Resort, un luogo popolare con viaggi di nozze amante della natura, e culturali località come la Pamba Heritage Villa sono opzioni aggiuntive. Luoghi come questi offrono un facile accesso alle opportunità di natura e di eco-turismo, in modo che siano le basi ideali per un lusso vacanza natura a tema.

Go green

Come altrove in India, v'è una vasta rete di treni in Kerala . I treni coprono gran parte del paese, anche fermandosi nei piccoli centri e luoghi che eco-turisti potrebbero sbarcare in sul loro modo di riserve naturali o eco-resort nello stato. C'è anche un servizio tra le principali città in Kerala. “Treni espressi” stop solo presso le principali stazioni, mentre “i treni passeggeri” fanno gli arresti più frequenti. Purtroppo, chi visita la città fulcro di Kochi troverà nessun servizio di treno ad eccezione del servizio pendolare verso la periferia. I taxi e risciò auto sono utilizzati all'interno della città. Traghetti solcare i corsi d'acqua nei dintorni di Kochi e offrire un'alternativa per gli spostamenti e per visitare la città. Con un po 'di pianificazione, è possibile ottenere tra la maggior parte delle principali città basandosi principalmente sui traghetti.

Gli autobus sono molto popolari tra i viaggiatori locali, anche se solo autobus privati ​​dispongono di aria condizionata. Le biciclette e moto possono essere noleggiate, ma il traffico può essere intenso, quindi queste sono solo per i viaggiatori a sangue freddo che hanno familiarità con le regole del traffico in India.

mangiare verde

L'India è considerato da molti come il paese più user-friendly in tutto il mondo per i vegetariani. Kerala si inserisce questo stereotipo, anche se ha più gli amanti della carne che altrove in India.

Un sorprendente numero di punti vendita e ristoranti in Kerala si fatturare come biologici. Lumiere è un ristorante biologico con sedi sia in Kochi e Bangalore. I pasti sono realizzati con prodotti biologici e il menu comprende le spiegazioni circa le pratiche ambientali dell'azienda. Lumiere offre anche visite alla fattoria dove il cibo del ristorante è cresciuto.

Dipartimento dell'Agricoltura del governo statale sta diventando sempre più coinvolti nella coltivazione biologica . Spezie organiche, tè e frutta sono facili da trovare. Inoltre, il pesce è un fiocco in Kerala, con quasi tutto pescato nella zona al largo della costa o nei corsi d'acqua e laghi in tutto lo stato.

Kerala potrebbe non essere la classica destinazione di viaggio indiano, ma è uno dei luoghi più accessibili in India, soprattutto per eco-turisti che sperano di sperimentare paesaggi naturali unici e animali rari, sostenendo un'industria del turismo a livello locale focalizzata.