Come denunciare un prete con un arcivescovo

Nel 2002, la Conferenza dei Vescovi Cattolici degli Stati Uniti (Conferenza Episcopale degli Stati Uniti, o USCCB per il suo acronimo in inglese) ha pubblicato la Carta per la protezione dei bambini e dei giovani. Questa lettera, il testo completo è disponibile on-line, delinea le linee di azione per affrontare le accuse di abusi sessuali su minori da parte del clero cattolico. vescovi cattolici sono responsabili per la gestione delle loro diocesi e tutti i sacerdoti e laici impegnati nelle sue operazioni quotidiane. Diocesi pubblicano le regole generali per i parrocchiani di riferire ai sacerdoti, e anche emettere le politiche su come la Chiesa cattolica è responsabile di questi rapporti.

istruzione

  • 1

    Accedere al sito web della diocesi dell'Arcivescovo, se disponibile. Alla ricerca di un'opzione sulla barra di navigazione per segnalare gli abusi, a volte con l'etichetta "proteggere i nostri bambini" o "atti e norme nazionali."

  • 2

    Registrare le informazioni di contatto per il dipendente della diocesi responsabile del trattamento il primo contatto di tutti i rapporti. Individuare le informazioni di contatto del vescovo nella pagina "Contattaci". L'indirizzo postale del Vescovo, a meno che non viene fornito separatamente, è lo stesso che l'indirizzo postale della diocesi.

  • 3

    Contattare l'impiegato della diocesi indicato come il contatto per la segnalazione di abusi, sia per telefono, e-mail o posta. Il procedimento e le regole USCCB nazionali stabiliscono che qualsiasi dipendente di una diocesi che conosce una denuncia di abuso deve informare il vescovo. Invia una e-mail o di un duplicato del reclamo alla direzione del Vescovo come una registrazione aggiuntiva.

  • 4

    anche presentato una denuncia presso le autorità locali. Chiedere loro per informazioni su come contattare il diocesana non facilitatore se non state bene cercando di contattare il Vescovo attraverso la diocesi.