5 tipi di persone che schifo a fissare obiettivi: quale sarà la tua?

Rinunciato già sugli obiettivi del nuovo anno? O forse non si è preoccupato di quest'anno?

Che cos'è che rende il lavoro definizione degli obiettivi per alcuni e non altri?

Ci sono molte ragioni per cui le persone non riescono a raggiungere i loro obiettivi, ma un'occhiata qui sotto e si potrebbe essere stupito di trovare c'è una soluzione al vostro fallimento definizione degli obiettivi personali.

Tipo A: non impegnativo Attitude

Nella mia esperienza, il numero uno dei motivi per il fallimento è che non si è davvero impegnata per il cambiamento, in primo luogo. Risoluzione La vecchiaia di Capodanno: “Quest'anno ho intenzione di mettersi in forma” verrà emesso lungo e in largo, ma se davvero impegnarsi per l'obiettivo è necessario chiedersi come avete intenzione di farlo.

Soluzione: La chiarezza è necessaria per incoraggiare l'impegno. Se davvero si vuole mettersi in forma, riflettere a fondo-decidere il tipo di esercizio si intende fare, e decidere quali giorni della settimana e che ora si farà. Avere tutto questo ha deciso in anticipo rende più difficile fare delle scuse. Dillo a persone che ti sostengono che cosa si intende fare, e anche prendere in considerazione trovarsi un compagno di responsabilità che controllerà su di voi e vi incoraggio ad andare avanti.

Tipo B: avversione alla pianificazione

Molte persone non amano essere visto come progettisti. Vedono i pianificatori come essere soffocato e noioso, e supponiamo che le routine e gli orari non sono per loro. Lo so perché per molti anni ho combattuto contro la routine: ero troppo giovane e troppo freddo per pianificare qualsiasi cosa; la spontaneità era il mio migliore amico. Quello che ho trovato molti anni dopo è stato che per la pianificazione, avrei potuto ottenere di più-attraverso la progettazione, ho potuto fare le cose e lasciare il tempo di essere più creativi e spontanei.

Soluzione: Impostare un obiettivo e pianificare come si sta andando per realizzarla. Avviare piccole: se si vuole scrivere un libro, pianificare e programmare il primo capitolo. Quando raggiungi questo primo traguardo, si vedrà quanto sia stato facile per farlo e quindi pianificare il prossimo capitolo. Piano regolare piccoli passi nel calendario e sarete stupiti a quanto più si raggiungere nella vita.

Tipo C: Non credente

La maggior parte di voi sarà familiarità con la citazione di Henry Ford: “Se si pensa che si può o non si può pensare che lei ha probabilmente ragione.” Questo vale con gli obiettivi: se si imposta un obiettivo e in fondo in fondo non credo che si possa in realtà raggiungerlo, non perdete il vostro tempo.

Soluzione: solo obiettivi prefissati si ritiene di poter raggiungere. Cosa si può fare se non si crede nel proprio potere di realizzare qualsiasi dei vostri obiettivi? affermazioni positive possono aiutare a raggiungere i vostri obiettivi, in modo da cercare di rendere tutti i vostri pensieri positivi e di sostegno. Mohammad Ali ha proclamato: “Io sono il più grande” molto prima che in realtà credeva. Monitorare i tuoi pensieri, quando sono prova negativi e sostituirli con una positiva.

Tipo D: facilmente Led

Poi ci sono quelli che guardano a altri di affermazione, ma invece ottengono scoraggiamento. “Non andare a correre arrivato per una birra, invece, è molto più divertente.” Beh, è ​​più divertente per il vostro amico, che non si sente in colpa che non esercitano quando si è. Così tante persone inconsapevolmente cercano di sabotare il vostro successo, e spesso fanno perché se si migliora, essi saranno costretti a concentrarsi sul proprio stagnazione. Si cercherà di trascinare di nuovo al loro livello in ogni occasione.

Soluzione: Andare a trovare persone che ti sostengono. Se questo non è possibile, se si dispone di un fratello o coniuge che scoraggia i tuoi obiettivi e sogni, inizia a riconoscere quando accade e restano impegnati al vostro obiettivo. Quando si inizia a riconoscere che le altre persone ti impedisce di vivere la vostra vita, si smetterà di permettere che accada.

Tipo E: Tutto o niente

Ho incontrato molti del tipo “tutto o niente” ai miei tempi, lo vogliono tutti, e lo vogliono subito. Se non accadrà domani, non v'è alcun punto nel farlo!

Soluzione: Reality Check-non succede nulla immediatamente. Imparare a fissare obiettivi più piccoli che vi danno una gratificazione più immediata con i vostri obiettivi più grandi, in modo da poter avere il meglio dei due mondi.

La consapevolezza è il fattore chiave quando si tratta di fare i cambiamenti. Comprendendo voi stessi e le vostre scuse sarà meglio in grado di prendere decisioni che vi servirà e si ottiene un passo più vicino a raggiungere i vostri obiettivi di quest'anno.