Storia IItaliana di cucina

La cucina italiana è una delle più antiche e famose cucine del mondo. L'Impero Romano d'Italia ha influenzato la cucina della nazione, nonché l'evoluzione storica dell'Europa. cucina italiana riflette gli sviluppi socio-economici della nazione e il regionalismo europeo, e le particolari spezie del tuo popolo per la vita e l'amore per il cibo. L'Italia settentrionale con Roma, Venezia alla Sicilia, la storia della cucina italiana è delizioso e ricco.

frutti di mare

Italiani mangiano pesce almeno due volte a settimana. Pesce, soprattutto sulla costa, è un punto fermo importante di questa cucina. È comunemente usato come un corso principale. Nel Sud, tonno e pesce spada sono i principali catture. È inoltre possibile trovare calamari in molti piatti, pasta e risotti e alcuni hanno nero di seppia incorporato in salse.

risotto

Il risotto, uno dei più antichi e tuttora popolari piatti della cucina italiana, preparata è il più famoso tra i canali di Venezia. Rice, dopo essere stata introdotta nel XIV secolo in Asia, è diventato un punto fermo nella dieta italiana, come il grano cresce facilmente nel campo di questo paese. Questo piatto è preparato con cipolle saltate incorporati dolcemente e gradualmente, brodo di pesce, pollo o manzo, per fare un piatto cremoso. Cuochi di solito preparate il risotto ai frutti di mare.

pizza

Uno dei contributi più importanti d'Italia alla cucina è la pizza. Gli antichi greci sfornato il pane senza lievito utilizzato come piatti che alcuni considerano la prima pizza. Tuttavia, gli italiani sono più audace collocazione sopra il pomodoro, basilico e formaggio, inventando la pizza si mangia e il mondo ha imparato ad amare. Si ritiene che la famosa pizza Margherita che ha avuto origine a Napoli nel XIX secolo per la regina Margherita, quando ha visitato la città. La pizza era ricoperto di pomodori rossi, bianco mozzarella e basilico verde per evocare i colori della bandiera italiana.

pasta

Secondo lo storico cibo, Oretta Zanini De Vita, gli italiani mangiano la pasta iniziò intorno all'800 dC, portato dai conquistatori musulmani di Sicilia. Nel XII secolo, gli italiani avevano venduto la pasta secca, confutando la convinzione che l'esploratore Marco Polo portò tagliatelle in Italia dopo un viaggio in Cina nel 1296. Per secoli, ricca di grano pasta era un lusso per molti italiani, in particolare durante la seconda guerra mondiale, quando il grano era scarso. Pasta sono disponibili in decine di forme e dimensioni, varietà riflette le donne che esprimono la loro creatività in tutta la storia d'Italia. I piatti più popolari includono linguine con le vongole, pasta con salse e chutney Sicilia meridionale a base di pomodoro della Toscana.

parti

Ogni regione d'Italia ha una storia particolare di cibo e la cucina moderna di oggi riflette queste tradizioni culinarie. cucina toscana è ancora rustico, con sughi ricchi di pomodoro, carne di maiale e patate piatti. Venezia è famosa non solo per il risotto, ma la varietà di specie che rappresentano la sua storia come un centro commerciale. Mentre la parte settentrionale d'Italia è famosa per le preparazioni più leggere. Nel Sud, l'aglio è imposto con piatti di pesce.