Perché il cioccolato può scatenare l"acne

Mangiare cioccolato può cambiare il sistema immunitario in modo tale da aggravare l'acne, un piccolo nuovo studio dai Paesi Bassi suggerisce.

Nello studio, i ricercatori hanno raccolto il sangue da sette persone sane, prima e dopo aver mangiato 1,7 once di cioccolato, ogni giorno per quattro giorni.

I ricercatori hanno poi esposto le cellule del sangue per batterio chiamato Propionibacterium acnes, che contribuiscono a acne quando crescono i pori ostruiti all'interno e causare pori per diventare infiammato, e Staphylococcus aureus, un altro i batteri della pelle che possono aggravare l'acne.

Dopo aver mangiato il cioccolato, le cellule del sangue dei partecipanti hanno prodotto più interleuchina-1b, un marker di infiammazione del sistema immunitario, se esposti a Propionibacterium acnes. Questo suggerisce il consumo di cioccolato potrebbe aumentare l'infiammazione che contribuisce ad acne, i ricercatori hanno detto.

Inoltre, mangiare cioccolato aumento della produzione di un altro fattore del sistema immunitario, l'interleuchina 10 dopo l'esposizione a Staphylococcus aureus. Interleuchina 10 è pensato per abbassare le difese del nostro organismo contro i microrganismi, e, quindi, più elevati livelli di interleuchina 10 potrebbe creare le condizioni che permettono ai batteri di infettare i brufoli, e li peggiorano, i ricercatori hanno detto.

Tuttavia, i risultati sono preliminari, e la giuria è ancora fuori se indulgere nel dolce ossequio può davvero richiedere un breakout.

Studi futuri dovrebbero esaminare quali componenti di cioccolato potrebbe essere responsabile degli effetti, e se il cioccolato senza grassi avrebbe un effetto diverso, i ricercatori hanno detto.

Uno studio del 2011 ha anche scoperto che il consumo di cioccolato è peggiorata l'acne, ma lo studio ha coinvolto solo 10 uomini che hanno consumato il cioccolato puro.

Anche se c'è un gran parlare di cioccolato e altri cibi che svolgono un ruolo in caso di acne, c'è ben poco prove per dimostrare che fanno, ha detto il dottor Kanade Shinkai, un dermatologo presso l'Università della California, San Francisco School of Medicine, che si specializza in acne trattamenti.

"Penso che ci sia 10 volte più discussione su esso che ci sono dei dati", ha detto Shinkai.

V'è qualche evidenza che i cosiddetti cibi ad alto contenuto glicemico, come pane bianco, che rilasciano zuccheri molto rapidamente nel sangue, possono essere collegati ad acne, Shinkai ha detto. Per esempio, uno studio ha trovato che una popolazione in Papua Nuova Guinea con una dieta a basso contenuto glicemico non ha avuto casi di acne in tutte le età, mentre negli Stati Uniti più del 80 per cento degli adolescenti hanno l'acne. Altri studi che esaminano un possibile legame tra latticini e l'acne hanno avuto risultati contrastanti, Shinkai ha detto.

Mentre ci può essere un sottoinsieme di persone la cui l'acne è influenzata dalla dieta, questo probabilmente non è vero per tutti, Shinkai ha detto. Molteplici fattori contribuiscono ad acne, tra cui la genetica, gli ormoni e alcuni farmaci.

Shinkai ha detto la maggior parte dei dermatologi non raccomandare variazioni nella dieta per aiutare con l'acne, a meno che un paziente è certo che un determinato alimento è collegata con la sua acne. Shinkai guardia contro ampie restrizioni dietetiche, come ad esempio evitare diario, perché latticini sono importanti fonti di calcio e vitamina D per molte persone, ed i benefici nutrizionali dei prodotti superano l'impatto di acne, ha detto.

Mangiare piccole quantità di cioccolato è stato collegato con benefici per la salute, come ad esempio una riduzione del rischio di infarto e ictus.

Il nuovo studio, condotto da ricercatori presso l'Radboud University Nijmegen Medical Centre in Olanda, è stato pubblicato online il 1 ° marzo sulla rivista di citochine.

Seguire Rachael Rettner Segui MyHealthNewsDaily Facebook e Google+. Originariamente pubblicato su MyHealthNewsDaily.