Come rimuovere la cera da frutta e verdura

La cera che si sviluppa in frutta e verdura, naturalmente, si verifica per evitare frutta e verdura perdono molta umidità. Negozi aggiungono uno strato di cera approvato la loro frutta e verdura durante l'elaborazione. Questo strato permette durata durante il trasporto e impedisce machuquen o secca. E 'una buona idea per rimuovere la cera prima di preparare o mangiare frutta e verdura perché i batteri nocivi vengono intrappolati tra il guscio e cera.

istruzione

  • 1

    Lavarsi le mani con acqua calda e sapone per almeno 20 secondi prima di toccare la frutta e la verdura. Situato quest'ultimo in una ciotola vicino al lavandino. Se sono confezionati in un sacchetto sigillato e sono etichettati come prelavato, secondo la FDA (Food and Drug Administration, per il suo acronimo in inglese), non è necessario lavare questi elementi. Tuttavia, la FDA raccomanda che frutta o verdura pretagliati e prelavato etichettato come proveniente in un sacchetto aperto da lavare di nuovo prima di mangiare.

  • 2

    Aprire il rubinetto fino a quando l'acqua è tiepida o calda.

  • 3

    Strofinare la parte esterna di ciascuna frutta o verdura con spazzola vegetale sotto acqua corrente. Se si spara, è sufficiente lavarli con acqua. Delicatamente strofinato pomodori molli. Lavare frutta e verdura ancora attaccate alla vite, come uva, posizionando le singole parti sotto l'acqua calda, spostando le singole parti per permettere all'acqua di penetrare tra loro.

  • 4

    Mettere ogni pezzo di frutta o verdura che hai fregati e risciacquati in un altro grande ciotola e pulite come si finisce per fare.

  • 5

    Secco ogni pezzo di frutta o verdura con un tovagliolo di carta per rimuovere i residui. Se si dispone di frutti di bosco, come uva, secca con delicatezza, prendendo piccolo tamponare con un tovagliolo di carta.

Consigli e avvertenze

  • Se lavate frutta e verdura sotto l'acqua rimuovere la cera e batteri. Se il dip in una ciotola o ciotola di acqua calda può residui di cera e batteri aderiscano nuovamente. Adottando l'abitudine di rimuovere la cera dalla frutta e verdura si riduce la possibilità di consumare i batteri nocivi. Se non si dispone di accesso ad acqua calda, è preferibile che il risciacquo con acqua fredda di non farlo. È possibile sostituire spazzola vegetale con un nuovo e pulito mop di quelli utilizzati per lavare i piatti.
  • La FDA non raccomanda l'uso di saponi o detergenti per lavare frutta e verdura, perché può penetrare avere una consistenza porosa, come le mele, lattuga, cavolo, prugne o sedano. Consumare sapone o detergente può causare gravi malattie.